Archivi autore: Rumi Francesco

24 agosto – Mesagne (Br)

‘Mesagne Estate 2022 – lo spettacolo dell’inclusione’, è una rassegna con una forte connotazione sociale sul tema dell’immigrazione e contro ogni razzismo, che si realizzerà anche grazie alla collaborazione con la cooperativa ‘Rinascita’.

C’è la musica: Chiara Civello il 13 luglio, Edoardo Vianello, che chiude la Festa patronale la sera del 17 luglio, Antonella Ruggiero il 28 luglio, Arthur Miles il 9 agosto, Mesagne in lirica sotto le stelle il 16 agosto, i Radiodervish con l’omaggio a Battiato il 24 agosto, Eugenio Finardi il 25 agosto.

22 agosto – Suoni delle Dolomiti

🇮🇹 “Cantautorato Mediterraneo”: ecco come i Radiodervish amano definire la loro musica 🎶Questo perché trova origine e riferimento nelle tradizioni, raffinate e popolari, dell’omonimo mare 🌊 Nati nel 1997 grazie al sodalizio artistico tra Nabil Salameh e Michele Lobaccaro, i Radiodervish cantano di uomini e donne appartenenti a spazi, culture e tempi differenti, alla ricerca di varchi e passaggi tra Oriente e Occidente ✨ Saranno loro ad aprire il Festival, portando il mare sulla vetta delle Dolomiti trentine, in un concerto “spirituale” tributo a Franco Battiato, uno dei grandi punti di riferimento per il “cantautorato mediterraneo” 🎵E tu conosci i Radiodervish? Vieni ad ascoltarli a I Suoni delle Dolomiti! ➡️bit.ly/Radiodervish_concerto_🇬🇧 “Mediterranean songwriting” – this is how Radiodervish like to define their music 🎶And this is because it finds its origin and inspiration in the refined and popular traditions of the homonymous Mediterranean sea 🌊 Formed in 1997, as a result of the artistic partnership between Nabil Salameh and Michele Lobacaro, Radiodervish sing about men and women from different spaces, cultures and times, in pursuit of crossing paths between the Eastern and Western world ✨ The Festival will be opened by Radiodervish, who will take the sea to the peaks of the Dolomites of the Trentino for a “spiritual” tribute to Franco Battiato – one of the big representatives of the Mediterranean songwriting 🎵Do you know Radiodervish? Come to the I Suoni delle Dolomiti and listen to them! ➡️bit.ly/Radiodervish_concert#isuonidelledolomiti#visittrentino Val Di Non

14 agosto BARI – Anfiteatro della Pace

“Sotto il cielo delle periferie” parte dall’Anfiteatro della Pace dell’Ipercoop Mongolfiera di Japigia con 4 varie e intense serate. Un gradito ritorno a Bari, domenica 14, sarà quello dei Radiodervish.

Bari (Bari)
Anfiteatro Della Pace
Via Natale Loiacono, 20
ore 21:30
ingresso libero

10 e 11 agosto LE NOTTI DI PERSEO

LE NOTTI DI PERSEO: Il nostro festivalMercoledì e giovedì 10-11 Agosto ore 21:30Presso Art&Lab Lu MbroiaPer informazioni e prenotazioni: 3381200398Apertura ore 20:30 – Start live ore 21:30Contributo associativo: 15 euro a serataPresso Art&Lab Lu Mbroia – Via Vicinale di Sternatia – Corigliano D’OtrantoPrenotazione necessaria – posti limitatiRADIODERVISH IN CONCERTO10 AGOSTO: In Prima Luce, il repertorio degli Al-Darawish11 AGOSTO: No Time, No Space, Omaggio a Franco BattiatoLe Notti di Perseo – 2022Il consueto appuntamento dei Radiodervish si rinnova anche quest’anno nella meravigliosa cornice de Lu Mbroia a Corigliano D’Otranto(LE), nelle serate del 10 ed 11 agosto.I suoni mediterranei dei Radiodervish ritornano alla mini rassegna de Le Notti di Perseo diventata oramai una loro tappa tradizionale nel Salento con un duplice concerto che si snoda lungo due progetti speciali: No Time No space, un tributo al Maestro Franco Battiato e In Prima Luce, una rivisitazione della band del loro primissimo repertorio musicale che hanno prodotto durante il loro periodo d’esordio artistico con gli Al Darawish.Due imperdibili appuntamenti dei Radiodervish, band che, dal 1997, più di ogni altra, canta di uomini e donne appartenenti a quell’umanità multiculturale, nomade e sradicata, alla ricerca di varchi e passaggi tra Sud e Nord, tra Oriente e Occidente.In Prima Luce10 Agosto H.21.30È lo spettacolo live nel quale i Radiodervish cercano di restituire il racconto di un’epoca gravida di trasformazioni che ha caratterizzato l’Italia dei primi anni novanta ad oggi.Infatti a partire dagli anni ’90 del secolo scorso i Radiodervish sono stati una realtà musicale dalla vocazione interculturale che ha ospitato musicisti italiani, palestinesi e greci e che si è proposta come un laboratorio del mondo globalizzato che da li a poco avrebbe preso forma. Si tratta di vibrazioni che hanno dato vita a diverse esperienze musicali e che hanno caratterizzato un periodo fertile della musica italiana.Le canzoni dei Radiodervish invitano l’ascoltatore a contattare una idea di cultura dialogante che ritrovi nella sua vocazione mediterranea la forza per costruire un inedito umanesimo al fine di generare un mondo plurale. In questo senso i Radiodervish tracciano da subito la rotta della loro poetica musicale, dando vita a un originale cantautorato che amano definire “mediterraneo”. L’incontro tra culture diverse viene da loro declinato musicalmente in un incontro tra mondi sonori differenti, accompagnati da testi colti che uniscono lingue diverse, dall’italiano all’arabo, dal francese allo spagnolo e all’inglese.No Time No SpaceConcerto Tributo a Franco Battiato11 Agosto H.21.30A un anno dalla morte di Franco Battiato i Radiodervish portano in scena “No Time No Space” Omaggio a Franco Battiato.Un concerto “Spirituale”, questo il tributo che nasce dall’incontro tra i Radiodervish e la musica dell’artista catanese.Franco Battiato ha creato un percorso originale nella musica italiana che ha incrociato la ricerca artistica a quella spirituale. Egli stato anche un punto di riferimento importante per il cantautorato mediterraneo dei Radiodervish i quali hanno condiviso con lui diverse esperienze artistiche e personali.I Radiodervish si trovano quindi ad essere parte di questo pop-spirituale da lui tracciato. Ed è proprio questo il percorso intorno al quale si sviluppa il concerto tributo che prevede la condivisione di originali interpretazioni delle canzoni di Franco Battiato affiancate dai brani dei Radiodervish più consonanti.Sul palco:Nabil Bey, voce, buzuki, percussioniMichele Lobaccaro, chitarra, basso, coriAlessandro Pipino, tastiere, fisarmonica, coriPippo Ark D’Ambrosio, percussioni e batteriaÈ possibile, inoltre, prenotare un tavolo per il pre-concerto, nel quale ci si può accomodare per degustare cibi e bevande: saranno preparati primi e secondi piatti, aperitivi, panini e focacce, insalatone, verdure, secondo stagionalità e freschezza, in continuità con le precedenti stagioni artistiche. Per qualsiasi richiesta ed informazione contattateci.Mercoledì e giovedì 10-11 Agosto ore 21:30Presso Art&Lab Lu MbroiaPer informazioni e prenotazioni: 3381200398Apertura ore 20:30 – Start live ore 21:30Contributo associativo: 15 euro a serataPresso Art&Lab Lu Mbroia – Via Vicinale di Sternatia – Corigliano D’OtrantoPrenotazione necessaria – posti limitati

2 luglio – Bosco delle Pianelle (TA)

FESTAMBIENTE PUGLIA – TAPPA BOSCO DELLE PIANELLE – MARTINA FRANCA (TA) – EVENTO 2 LUGLIO CON CONCERTO FINALE DEI RADIODERVISHLegambiente Puglia ha prmosso Festambiente Puglia un vero e proprio ecofestival delle questioni pugliesi e della qualità culturale e ambientale del territorio che si svolgerà nei mesi di giugno e luglio 2022.Questa edizione pone l’accento sull’importanza dei Parchi e delle Aree protette, proprio nei 30 anni dalla legge quadro nazionale n. 394 sulle aree protette e a 24 anni dalla norma regionale n. 19 per l’istituzione e la gestione delle aree naturali protette in Puglia. L’evento vede anche il Patrocinio della Regione Puglie del Presidente della Giunta Regionale e dell’Assessora all’Ambiente.Il 2 e 3 luglio la terza tappa del Festival arriva nelLa Riserva Natruale del Bosco delle Pianella di Martina Franca .
ATTENZIONE è necessario prendere la NAVETTA da PIAZZA D’ANGIO DI MARTINA FRANCA per ragginugere il Bosco ad un costo di 2 euro (andata e ritorno).
UNA VOLTA PRENOTATI PER EMAIL VI ARRIVERANNO I DETTAGLI PER IL SERVIZIO NAVETTA.PROGRAMMA:
2 LUGLIO
– Ore 19.30 tavola rotonda e dibattito sul tema “Valorizzazione dei borghi e delle aree interne”
– Ore 20.45 Premio Ambiente e Legalità
– Ore 21.00 premio contest musicale ‘Festambiente Puglia 2022’
– Ore 21.30 RADIODERVISH in concerto.EVENTO GRATUITO MA PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.PER TUTTI I DETTAGLI WWW.FESTAMBIENTEPUGLIA.IT
o contattare Legambiente Puglia: Tel. 080.5212083 – Mail: segreteria@legambientepuglia.it